Orto del Marchile

L'orto del Marchile nasce nel 2011 dalla volontà di Adriano Longo e Pasquale Destefanis di dare vita ad un orto didattico. Partners erano le 2 parrocchie di Piossasco ed il Sermig. Lo scopo era quello di suscitare la frequentazione da parte di ragazzi,  che impegnandosi nel lavoro della terra potevano imparare tecniche di coltivazione e soprattutto formarsi al lavoro manuale. In diversi anni di attività, con mezzi poveri, riciclati, si sono realizzate notevoli innovazioni, come la realizzazione in serra di coltivazioni fuori suolo. La coltivazione del crocus da zafferano, l’escavazione manuale di un pozzo per l’irrigazione. Causa problemi di salute dei due promotori, le attività non hanno potuto proseguire come avremmo voluto fin da subito.  

Ora il terreno sarà gestito dal Sermig, cui è stato concesso in comodato d’uso gratuito dalla Parrocchia e sarà mantenuto nello spirito originale, con l’aggiunta di alcune novità

  1. Creare lavoro per chi è colpito dalla disabilità. Progetto ALE. Un ragazzo affetto da una sindrome che comporta una forte riduzione del campo visivo, “Ale” ama lavorare la terra, ma non è in grado di usare macchine agricole a causa del suo deficit. L’alternativa della coltivazione fuori suolo sotto serra gli permetterà una attività interessante e produttiva, in condizioni di completa autonomia. Con vendita dei prodotti direttamente dalla serra. 

  2. Allestimento di alcuni mini-lotti con fini didattici con posizionamento di taniche per la coltivazione da parte di neo-ortolani e ragazzi. 

  3. Coltivazione di altri mini-lotti ad anziani della vicina casa di riposo affiancati a ragazzi. Uno scambio generazionale sul campo.

  4. Emporio Speranza a Piossasco. Per uno scambio tra produttori agricoli e consumatori veramente etico. Proseguendo l’esperienza di Emporio Speranza presso l’Arsenale della terra, a Torino. Uno spazio di scambio tra agricoltori e ortolani in difficoltà economica ed i cittadini a cui è richiesto una partecipazione ai rischi d’impresa agricola a fronte della fornitura costante di prodotti stagionali sani e del territorio.

 

L'orto del Marchile, si aggiunge ad altre attività in altri siti (VillaggioGlobale a Cumiana, Cascina Massetta a Santena, Orto della Dora a Torino), in cui il Sermig, nel settore agricolo, tenta di:

  • dare un’opportunità di lavoro

  • creare luoghi di aggregazione per la gente

  • punto di incontro per comunicare disagi e trasformarli in servizio

  • didattica, incontro generazionale e formativo

  • permettere un lavoro manuale e quindi terapeutico per i mali della nostra società

  • curare la bellezza attraverso amici architetti contribuiscono a soluzioni per rendere un orto uno specchio dell’anima di chi vi opera 

 

 

 

INDIRIZZO Parrochia SS Apostoli, Piossasco - zona Marchile

Per qualsiasi informazione scrivere a sermig@sermig.org o telefonare a Rinaldo 348 8960152

Al mattino siamo sempre aperti dalle 9 alle 12 al pomeriggio qualche volta non ci siamo 
Per il pomeriggio conviene che ci facciate una telefonata prima per sicurezza 3495516994 oppure 3288575365

This website uses cookies. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy. Click here for more info

Ok