Orto della Dora

Era un pezzo di terra abbandonato e infestato da rovi. Covo per topi e lasciato ai tossicodipendenti.

Il gruppo ReTe del Sermig, lo ha chiesto in comodato d'uso, per riqualificare l'area e trasformarlo in uno dei suoi orti didattici, sperimentali e produttivi. 

Oggi decine di volontari lo hanno "restitutito" alla piena dignità, a favore di chi semina, pianta, raccoglie, sperimenta, proprio a fianco dell'Arsenale della Pace.

E' quindi l'orto che più si presta, per la vicinanza alla sede del Sermig in Torino, ad essere luogo di formazione e animazione anche per le centinaia di giovani che trascorrono del tempo presso di noi per approfondire percorsi di spiritualità, ma anche di servizio e attività manuali. 

FINALITÀ

  • IL POSTO Per realizzare un punto aggregante per giovani e … “giovani da più tempo” … in Torino con lo scopo di fare agricoltura TERAPEUTICA &FORMATIVA per un’agricoltura, immediatamente solidale (a metri 100…), a terra e fuori suolo per produrre orticole per gli ospiti dell’Arsenale

  • LA CITTA’- un luogo di scambio – Emporio Speranza - tra ortolani poveri della cintura di Torino e consumatori della città tramite l’associazione Agropolis. Settimanalmente avviene la consegna di un quantitativo pattuito e pagato ad inizio anno di verdura prodotta per la salute del consumatore: che “fa bene e … fa del bene”.

  • IL MONDO - un luogo di sperimentazione per agricoltura e non solo per paesi in via di sviluppo. Riduzione consumi acqua. Utilizzo energie rinnovabili. Nuove tecniche. Sempre più sarà una “vetrina” della Re.Te. – restituzione tecnologica – per presentare praticamente le possibilità di sviluppo legate alle nuove tecnologie mediate per i più poveri della terra. 

 

CONTRIBUTI

Tutto è stato realizzato con donazioni e con riciclaggio di materiali che altri non usano piu’.

 

VALORI

  • luogo ove si puo’ esercitare un LAVORO MANUALE: grande equilibratore. 

  • un’ agricoltura “SERMIG”: produttiva, sperimentale, sociale ma prima di tutto TERAPEUTICA, per il corpo e per l’anima dell’uomo moderno. 

  • luogo in trasformazione continua con la fatica di tanti per diventare BELLEZZA.

 

Ultimamente abbiamo colloocato due container da cantiere per avere: 

  • il laboratorio di formazione e didattica

  • il laboratorio di elettronica della Re.Te.

TERRA A TORINO  PER UN’AGRICOLTURA:

  • Sperimentale per lo sviluppo

  • Produttiva di cibo per i poveri

  • Incontro tra consumatori della città e produttori del territorio

  • Formativa al lavoro manuale

  • Terapeutica per i mali dell’anima

 

 

INDIRIZZO Strada del Fortino 8 - Torino

Per qualsiasi informazione scrivere a sermig@sermig.org o telefonare a Rinaldo 348 8960152 o a Gianluca 328 7374990

This website uses cookies. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy. Click here for more info

Ok